PICCIONE.PICCIONE PER SILVIAN HEACH

Abiti a piccoli tocchi d'arte

A volte accade che ci sia un punto d'incontro preciso, un filo dove la bellezza si tiene in equilibrio tra l'ispirazione e la realtà concreta. Quando questo succede nella moda, le persone si vestono di piccoli capolavori e la firma dell'opera è di qualcuno molto più vicino e simile a noi. 


Silvian Heach è un nome italiano che si è distinto per innovazione, creatività e coraggio, per la propria voglia di sperimentare, scoprire, svelare. Toglie il lenzuolo dove nasconde un piccolo capolavoro, realizzato da un artista del fashion system di oggi: Salvatore Piccione firma la capsule collection del brand, trovando lo slancio giusto, quel salto che porta al gradino dove moda e arte si incontrano. 

Ricami jacquard, sete stampate e chiffon dalle trasparenze più o meno velate che creano pattern sontuosi che si alternano a rouches e gonne a corolla all’insegna di una palette cromatica alle volte dark, alle volte illuminata da tonalità più vibranti come il caramello, l’arancio, il rosso e il verde.

E' una donna contemporanea e disinvolta, che si svela tra un papavero rosso, un ricamo perfetto e il tocco magico che sta sempre dietro alla cornice.  


SHARE:
#PRESSOFFICE #EVENTS #CELEBRITIES #NEWLAUNCH #CAMPAIGN #BESTEDITORIALS